Home | Contatti | Stiferite in Italia | Lavora con noi | Area Riservata |
English | Francais | Deutsch | Spanish
Siete qui: Soluzioni per l'edilizia - Coperture - Giardino pensile

Dicitura di capitolato

Indicazioni e avvertenze
Le coperture a giardino offrono notevoli vantaggi in termini di: valorizzazione estetica, efficace isolamento termico ed acustico, riduzione delle sollecitazioni termiche del manto impermeabile, ritenzione delle acque meteoriche, riduzione del fenomeno urbano delle isole di calore, miglioramento della qualità dell’aria, possibilità, in caso di tetto verde intensivo o semi-intensivo, di adibire la superficie di copertura alla coltivazione di ortaggi e verdure.

Per la corretta realizzazione di coperture a giardino pensile si rimanda alle indicazioni previste dalla norma UNI 11325.

v. anche Sistemi di posa e fissaggio

Nelle tabelle indichiamo gli spessori di pannelli STIFERITE consigliati in funzione:

  • delle diverse Zone Climatiche,
  • dei limiti di trasmittanza fissati dalla legislazione in vigore
  • della seguente composizione della struttura*:

 

Spessori consigliati
STIFERITE GT
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 50 mm 50 mm 50 mm
B 50 mm 50 mm 50 mm
C 50 mm 50 mm 50 mm
D 70 mm 70 mm 70 mm
E 80 mm 80 mm 80 mm
F 90 mm 90 mm 80 mm

 

Spessori consigliati
STIFERITE Class S o STIFERITE Class B
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 60 mm 60 mm 60 mm
B 60 mm 60 mm 60 mm
C 60 mm 60 mm 60 mm
D 80 mm 80 mm 80 mm
E 90 mm 90 mm 90 mm
F 100 mm 90 mm 90 mm

 

Spessori consigliati
STIFERITE GT3 - STIFERITE GT4
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 50 mm 50 mm 50 mm
B 50 mm 50 mm 50 mm
C 50 mm 50 mm 50 mm
D 70 mm 70 mm 70 mm
E 80 mm 80 mm 80 mm
F 90 mm 90 mm 80 mm

NB: per il calcolo sono stati utilizzati materiali e spessori di comune impiego.
Per una valutazione corretta delle prestazioni termiche delle strutture si consiglia di utilizzare il programma di calcolo disponibile online inserendo spessori e caratteristiche dei materiali utilizzati (v. Trasmittanza termica e verifica della condensa con metodo di Glaser)