Home | Contatti | Stiferite in Italia | Lavora con noi | Area Riservata |
English | Francais | Deutsch | Spanish
Siete qui: Soluzioni per l'edilizia - Coperture - Pavimentata

Dicitura di capitolato

Indicazioni e avvertenze
Le coperture a terrazza consentono l’utilizzo di spazi pregiati, ma devono assicurare comfort e sicurezza agli ambienti sottostanti.

La difficoltà di eseguire manutenzioni a lavoro finito, richiede la massima attenzione, progettuale e applicativa, per garantire la tenuta del sistema impermeabile.

In tutti i casi che non prevedono il fissaggio delle membrane mediante sfiammatura, possono essere utilizzati i prodotti alternativi a STIFERITE Class B indicati a lato.

v. anche Sistemi di posa e fissaggio

Nelle tabelle indichiamo gli spessori di pannelli STIFERITE consigliati in funzione:

  • delle diverse Zone Climatiche,
  • dei limiti di trasmittanza fissati dalla legislazione in vigore
  • della seguente composizione della struttura*:

 

Spessori consigliati
STIFERITE Class B/BH o STIFERITE Class S/SH
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 80 mm 80 mm 80 mm
B 80 mm 80 mm 80 mm
C 80 mm 80 mm 80 mm
D 100 mm 100 mm 100 mm
E 110 mm 100 mm 100 mm
F 120 mm 110 mm 110 mm

 

Spessori consigliati
STIFERITE GT3 - STIFERITE GT4
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 60 mm 70 mm 70 mm
B 60 mm 70 mm 70 mm
C 70 mm 70 mm 70 mm
D 90 mm 90 mm 90 mm
E 100 mm 90 mm 90 mm
F 110 mm 100 mm 100 mm

 

Spessori consigliati
STIFERITE GT
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 70 mm 70 mm 70 mm
B 70 mm 70 mm 70 mm
C 70 mm 70 mm 70 mm
D 90 mm 90 mm 90 mm
E 100 mm 90 mm 90 mm
F 110 mm 100 mm 100 mm

NB: per il calcolo sono stati utilizzati materiali e spessori di comune impiego.
Per una valutazione corretta delle prestazioni termiche delle strutture si consiglia di utilizzare il programma di calcolo disponibile online inserendo spessori e caratteristiche dei materiali utilizzati (v. Trasmittanza termica e verifica della condensa con metodo di Glaser)